Ancora Natura, contribuisci alla rinascita dopo Vaia

Di Francesca Dini
Ad un anno dall’emergenza causata nelle aree forestali alpine dalla tempesta di vento Vaia, ecco nascere “Ancora Natura”, il progetto a supporto della rinascita di nuovi boschi gestiti e certificati PEFC creato da Rete Clima e PEFC Italia.
L’obiettivo di questo progetto incentrato sui danni di Vaia si pone in continuo con quello della Filiera Solidale. Dopo aver infatti supportato e promosso l’uso e la vendita ad un prezzo equo del legno abbattuto, ci si prefigge di ricreare foreste che saranno poi gestite in maniera sostenibile mediante la certificazione forestale e che sapranno tornare a donare servizi ecosistemici al territorio locale e al clima globale. Le operazioni forestali che si porteranno avanti permetteranno di mettere in sicurezza e rimboschire alcune delle aree montuose coinvolte dalla disastrosa tempesta.
Grazie a Rete Clima promotrice del progetto, ad oggi sono state avviate le attività in due zone certificate: quella del Consorzio Forestale dell’Ata Valtellina, in Lombardia e Bosco Artestenico in Trentino, con due aziende hanno già dato il loro contributo: il gruppo Marrazzato (che si occupa della fornitura di servizi ecologici ad aziende e privati finalizzati alla salvaguardia dell’ambiente) e ABenergia (fornitore a livello nazionale di energia elettrica rinnovabile, gas naturale e prodotti per l’efficienza energetica).
Invitiamo tutti coloro che sono interessati all’iniziativa a visitare l’interessante e interattivo sito internet, costantemente aggiornato sulle aree d’intervento e sugli aderenti al progetto. Un piccolo passo per ancorare la Gestione Sostenibile Certificata PEFC nelle aree del Nord!
Per informazioni su “Ancora Natura”:    https://www.ancoranatura.it/
Per informazioni su Rete Clima e i suoi progetti di “Forestazione Nazionale”:   https://www.reteclima.it/forestazione-italiana-per-aziende-team-building-csr-green-communication-marketing-forestami-milano/
Per informazioni sulla Filiera Solidale PEFC: https://filierasolidalepefc.it/

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it