Ancora sinergia per un territorio ancora vivo: progetto “Ancora Natura”

Di Luca Rossi

L’etimologia rimanda al latino hanc oram, questa ora; proprio ad indicare che ogni minuto è quello giusto per sostenere gli interventi di riforestazione nel Nord Italia, scrigno di natura, montagne, risorse e biodiversità.

I numeri della tempesta VAIA sono di forte impatto: quattro regioni italiane coinvolte, 42.500 ettari colpiti, 8.500.000 metri cubi di legno a terra.

Successivamente ai passi mossi nella direzione di promuovere il recupero e la valorizzazione e di salvaguardare la vendita del legname proveniente dagli schianti di VAIA con il progetto Filiera Solidale PEFC, è giunto il momento di focalizzare l’attenzione verso la ricostruzione e la rinascita, attraverso il progetto Ancora Natura, nato dalla joint venture di PEFC Italia, Rete Clima e Assofloro.

Il progetto, sostenuto dal fund raising tra le aziende, le associazioni e i cittadini, è finalizzato alla messa in sicurezza ed al rimboschimento delle aree montuose interessate dagli schianti, andando quindi a ricreare foreste che saranno gestite in maniera sostenibile (con certificazione PEFC) e che torneranno a garantire servizi ecosistemici al territorio locale e al clima globale.

L’accordo su quali saranno le quattro amministrazioni locali che saranno supportate in quattro progetti di forestazione e gestione attiva del territorio, facenti parte delle quattro Regioni colpite (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino – Alto Adige e Lombardia) è ancora in fase di delineamento.

Tutti gli interventi che verranno effettuati saranno immediatamente mappati all’interno del sito web https://www.ancoranatura.it/ al fine di garantire la massima tracciabilità delle attività e dell’impiego dei fondi raccolti. Nel sito sono anche presenti le indicazioni da seguire per effettuare in varie modalità una donazione ad importo libero per la riforestazione, per la quale verrà rilasciato, come segno di riconoscimento, il web label “Sosteniamo Ancora Natura” da poter inserire sul proprio sito web aziendale.

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it