COVID-19: Aggiornamento delle Linee guida per gli Audit di GFS

Di Eleonora Mariano

Il PEFC Internazionale ha emanato una nuova revisione (la terza) delle linee guida per lo svolgimento degli Audit di Gestione Forestale Sostenibile per le proprietà e i gestori interessati da restrizioni dovute al COVID-19.

Il documento, scaricabile da qui, si basa sul documento informativo IAF sulla gestione di eventi straordinari o circostanze che influenzano gli Organismi di accreditamento, gli Organismi di certificazione e le organizzazioni certificate (IAF ID 3:2011 – Vers. 1), sul documento obbligatorio IAF per l’utilizzo di tecnologie per l’informazione e la comunicazione (ICT) per scopi di audit/valutazione (IAF MD 4:2008 – Vers. 2) e sulla norma ISO 17021-1:2015.

Tra i metodi descritti nelle linee guida per alleviare le conseguenze delle restrizioni di viaggio si trovano l’implementazione di audit da remoto e, ove ciò non sia sufficiente, l’estensione dei periodi di tempo riguardanti il certificato.

La principale modifica di questa versione rispetto alla seconda emanazione è legata all’introduzione del concetto di “audit ibrido”, dove l’auditor o il tecnico esperto sia in loco ed il responsabile del team di audit sia collegato in remoto.

Per maggiori informazioni sul documento è possibile contattare la segreteria tecnica del PEFC Italia all’indirizzo info@pefc.it

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it