Decima edizione di Forlener: PEFC risponde “presente” con l’asta del legname di pregio e con la Filiera Solidale

Si è conclusa la decima edizione di Forlener, manifestazione italiana che valorizza l’intera filiera dell’energia dal legno, tenutasi a Lario Fiere (Erba – Co) dal 17 al 19 maggio 2019.
Particolare interesse, per questa edizione, è stato destato dall’asta dei tronchi di pregio della Lombardia organizzata da Forlener con la collaborazione di Aribl (Associazione Regionale delle imprese boschive di Lombardia), coordinata dalla Dott.ssa Tiziana Stangoni e battuta dal Vicepresidente del PEFC Italia Francesco Dellagiacoma.
L’esposizione ha, infatti, visto il conferimento di 200 tronchi di 15 specie diverse. Tra questi, ben 48 erano certificati PEFC e 20 con la doppia certificazione.
Durante lo svolgimento dell’asta sono stati venduti al miglior acquirente 10 tronchi delle specie di noce, ciliegio, acero di monte, larice, maggiociondolo e abete rosso. Il noce ha spuntato il miglior prezzo raggiungendo un valore di oltre 1.260 euro/mc.
40 pezzi in esposizione provenivano dai boschi colpiti dalla tempesta Vaia (e di questi 12 sono certificati PEFC).
Prima dell’inizio dell’asta Francesco Dellagiacoma ha illustrato il progetto “Filiera Solidale” di PEFC Italia, una strategia di sostegno dei proprietari forestali colpiti dai danni causati dalla tempesta Vaia da parte della (importante) filiera del legno italiana. Andrea Zenari, in rappresentanza di Confagricoltura e del Consorzio Forestale Legno Locale, ha illustrato il funzionamento della catena di custodia filiera solidale e le modalità di adesione di proprietari e aziende di lavorazione del legno.

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it