Due diligence: se ne parla a Trento il 5 dicembre

Un convegno organizzato in Trentino farà il punto sul Regolamento (UE) n. 995/2010 “European Timber Regulation” (EUTR), che ha introdotto l’obbligo della “Due Diligence” (o Dovuta Diligenza), entrato in vigore il 3 Marzo 2013 con l’obiettivo di contrastare il fenomeno del disboscamento illegale e il commercio ad esso connesso, individuando gli obblighi degli operatori che commercializzano per la prima volta legno e prodotti da esso derivati sul mercato interno, nonché gli obblighi dei commercianti.
Il convegno si terrà a Trento, presso il Consorzio dei Comuni Trentini, il 5 dicembre 2014 dalle ore 14,30 alle 17,00. Saranno presenti, tra gli altri, l’Assessore all’agricoltura, foreste, turismo e promozione, caccia e pesca Michele Dallapiccola, il Presidente del PEFC Italia Pier Luigi Ferrari e il Presidente del Consorzio dei Comuni Trentini Paride Gianmoena. La parte tecnica sul tema dell’incontro è affidata al Dott. Angelo Mariano (Corpo Forestale dello Stato) e al Dott. For. Antonio Brunori (PEFC Italia).
Per ulteriori informazioni si prega di contattare Chiara Simonetti all’ufficio segreteria del Gruppo Territoriale PEFC Trentino (tel. 0461/1920717 – mail:pefc@comunitrentini.it).
Link: http://www.legnotrentino.it/documenti/News/2014/novembre/letteutr-page-001.pdf

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *