Earth Day 2021: al via la quinta edizione del concorso fotografico scatta il bosco PEFC

Di Eleonora Mariano 

In occasione della Giornata Mondiale della Terra che si celebra il 22 aprile di ogni anno, il PEFC presenta il concorso #scattailboscoPEFC21 per premiare le fotografie che sapranno raccontare il mondo dei boschi gestiti in modo sostenibile.  

Il concorso è aperto a professionisti e a semplici fotoamatori con l’obiettivo di raccontare, con la potenza evocativa delle immagini, la bellezza del nostro patrimonio forestale. 

Le foreste, infatti, offrono infinite opportunità sia per i fotografi amatoriali che per i professionisti: dalla fotografia di paesaggi mozzafiato, di magnifici alberi e degli animali del bosco, passando per gli scatti d’azione di mountain biker ed escursionisti fino ad arrivare a immagini che documentino i lavori forestali, la vita delle comunità rurali o le tradizioni locali.

Il concorso prenderà il via proprio oggi, giovedì 22 aprile, e terminerà il 5 giugno, in occasione della Giornata dell’Ambiente.  

Per partecipare sarà sufficiente pubblicare tramite il proprio account Instagram al massimo cinque foto corredate dall’hashtag #scattailboscoPEFC21. I vincitori saranno selezionati e annunciati entro luglio 2021. 

Tanti i premi sostenibili in palio: 

  1. Primo classificato: un pacchetto per due persone presso la Tenuta di Paganico, nel cuore della maremma grossetana. Il pacchetto comprende un pernottamento per una notte presso l’agriturismo della tenuta, comprensivo di cena per due persone e di visita guidata in azienda. Il cuore della Tenuta (di 1.200 ettari) è l’allevamento biologico estensivo di bovini Maremmani e suini di razza Cinta Senese, animali che vivono il bosco come casa propria (bosco in via di certificazione PEFC).
  2. Secondo classificato: un tavolo realizzato completamente in legno massello di abete PEFC offerto dalla ditta Aschieri De Pietri.
    Il tavolo è caratterizzato da un piano con due bordi naturali, levigato dallo spessore di cm 4,5 larghezza circa 90 cm ed è adatto sia ad ambienti interni che esterni.
    Se usato all’esterno si consiglia di usare adeguati trattamenti per garantire la sua durata nel tempo. Un tavolo 100% naturale in linea con le tendenze del momento.
  3. Terzo classificato: un set composto da un taccuino, un’agenda, matite e pastelli certificati PEFC

Da questa edizione poi spazio ad una menzione speciale dedicata ad “Alberi e cambiamento climatico”. Il fotografo che si aggiudicherà questa menzione potrà neutralizzare le proprie emissioni per l’anno 2021, donando a suo nome alberi alla città di Milano, grazie all’attività di forestazione urbana svolta da Rete Clima. 

In più, tra i vincitori delle 11 Nazioni partecipanti, verrà scelto il vincitore assoluto che riceverà un premio in denaro di 2.000 franchi svizzeri, come già successo nell’edizione 2019 all’italiana Sonia Fantini che, con la foto “Colori d’autunno”, ha immortalato la magia di una limpida giornata di autunno al Lago Bordaglia (Udine). 

L’obiettivo di questa edizione del concorso è proprio quello di immortalare anche il lato “magico” delle foreste che non sono solo alleate chiave per la produzione di prodotti ecologici come legno e carta ma anche fornitrici di servizi essenziali, come la capacità di depurare le acque e di assorbire l’anidride carbonica che emettiamo con le nostre attività. In più le foreste offrono occasioni imperdibili per momenti ricreativi e di relax, mai come ora davvero indispensabili e preziosi.

Tutte le informazioni sull’edizione 2021 del concorso fotografico sono disponibili da qui: https://pefc.photo/ 

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it