Gli appuntamenti del PEFC – novembre 2019

 

“Il senso di Vaia”, Museo delle Carceri di Asiago
PEFC Italia è tra i patrocinanti della mostra itinerante, autoprodotta dall’associazione NaturalArte, che toccherà, nell’arco di un anno, non solo le località colpite da Vaia ma anche quelle che vogliono ospitare una riflessione su tematiche ecologiche attraverso il linguaggio artistico.
L’installazione, ospitata dal 27 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020 nel Museo Le Carceri di Asiago, prevede 14 schianti rifiniti in metallo dorato, tappeto di sottobosco, e grafica murale.
Il progetto nasce da un’idea di Paolo Ceola ed è presentato in collaborazione con l’associazione NaturalArte che si occupa della promozione di eventi d’arte volti alla promozione della cultura ecologica. L’installazione prevede la consulenza scientifica dei forestali Gianni Rigoni Stern e Daniele Zovi.
Facendo clic qui si accede al programma completo della mostra.

 

7, 8 e 11 novembre, tre aste in scadenza sul Portale del Legno Trentino
Per l’asta in scadenza il 7 novembre ci sono ben nove lotti di legname proveniente da boschi soggetti a schianti a seguito della tempesta Vaia, tutti ricadenti all’interno del comune di Predazzo (TN), tutti certificati secondo lo standard di gestione forestale PEFC. Il materiale messo all’asta, venduto già allestito a strada, è quasi per la totalità di abete, con una piccola percentuale di larice.
Di seguito il link per accedere al portale da cui è possibile presentare le offerte telematicamente:
https://www.legnotrentino.it/asteonline/it/gestione-asta/?IDA=3425.
Per l’asta in scadenza l’8 novembre ci sono quattro lotti, sempre di legno da schianti, provenienti dal comune di Ziano di Fiemme (TN). Venduti come legname già allestito a strada, i lotti sono tutti di abete da boschi certificati secondo lo standard di gestione forestale PEFC.
Di seguito il link per accedere al portale da cui è possibile presentare le offerte telematicamente:     https://www.legnotrentino.it/asteonline/it/gestione-asta/?IDA=3427.
Ancora, per l’asta in scadenza l’11 novembre ci sono quattro lotti di legno da schianti dalla tempesta Vaia provenienti dal comune di Tesero (TN). Venduti come legname già allestito a strada, i lotti sono tutti di abete da boschi certificati secondo lo standard di gestione forestale PEFC.
Di seguito il link per accedere al portale da cui è possibile presentare le offerte telematicamente:
https://www.legnotrentino.it/asteonline/it/gestione-asta/?IDA=3428.

 

7 – 9 novembre, Matera, XVII Congresso Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali
Quattro dei 17 Sustainable Development Goals individuati dall’ONU saranno alla base dei tanti temi di cui si parlerà al XVII Congresso Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, nella tre giorni di Matera in programma per il secondo fine settimana di Novembre: “sconfiggere la fame”, “città e comunità sostenibili”, “consumo e produzione responsabile”, “la vita sulla terra”.
Per PEFC Italia, di cui CONAF è socio, sarà presente il segretario generale Antonio Brunori, relatore all’interno dell’incontro su “Gestione sostenibile delle foreste – promuovere la gestione sostenibile delle foreste, combattere la desertificazione, preservare la biodiversità degli ecosistemi, valorizzare le aree interne”, nella mattina di venerdì 8 novembre.
Per il programma completo fare clic qui: https://congresso17.conaf.it.

8 e 9 novembre, Corezzo – Chiusi della Verna (AR), Oltreterra 2019
PEFC Italia conferma il patrocinio all’iniziativa che si pone l’obiettivo di fare rete e facilitare l’accesso al mercato alle imprese presenti nel territorio montano italiano.
Quest’anno l’edizione di Oltreterra è dedicata alle Cooperative di Comunità, di cui la piccola frazione di Chiusi della Verna ne è un esempio possibile, grazie alla normativa della Regione Toscana.
Come consueto, le tematiche saranno le mense agricole scolastiche, le festesagge (volte ad avviare un percorso di qualificazione, valorizzazione e promozione delle feste paesane), e la gestione forestale.
Link al sito: http://www.oltreterra.it.

 

14 – 17 novembre, Ideanatale, Udine Fiere (UD)
31esima edizione della fiera ad ingresso gratuito dedicata alle idee regalo e alle tradizioni del periodo natalizio che prende forma ad Udine Fiere, in ottica di coinvolgimento dei visitatori e di promozione per le aziende.
PEFC Italia sarà presente in fiera in stand insieme a Legno Servizi e Friuldane, a portare testimonianza e a fare comunicazione e informazione in particolar modo sulla Filiera Solidale PEFC nata in seguito alla tempesta Vaia e con la vendita dei taglieri realizzati in legno di abete proveniente da boschi abbattuti dal tragico evento di ottobre 2018.
Link al sito ufficiale della fiera: http://www.ideanatale.it/index.php.

 

18 – 20 novembre, Nuoro. “Nuove strategie di agro-forestazione in Italia”    
Organizzato dal CREA, in collaborazione con FORESTAS, AIAF, NRD/UNISS e CNR ISPAAM, nell’ambito delle attività finanziate dalla Rete Rurale Nazionale sui sistemi agro-silvo-pastorali in Sardegna, il workshop sull’integrazione della coltivazione di specie legnose con altre colture agrarie e/o l’allevamento di animali, si svolgerà nella sede del Consorzio Universitario Nuorese in via Salaris n.18 a Nuoro, in Sardegna, per tutta la giornata di martedì 19 novembre. Il workshop si inserisce nella settimana, dal 18 al 22 novembre, dedicata all’Inaugurazione dell’Anno Forestale della Sardegna organizzata dal Consorzio Universitario Nuorese in collaborazione con l’Agenzia FORESTAS. All’interno della sessione mattutina, dal tema “Innovazione e buone pratiche”, Antonio Brunori, segretario generale PEFC Italia, sarà presente con un intervento su “Filiera corta e certificazione dei sistemi agroforestali”. Il programma completo e le informazioni sulle modalità di iscrizione al workshop sono disponibili cliccando qui.
– 20 novembre, Santu Lussurgiu (OR). Visita studio  
Nell’ambito della stessa settimana di inaugurazione si svolgerà la visita studio in cui verranno presentati i dispositivi sperimentali ed i risultati preliminari ottenuti dal progetto LIFE Rigenerate (LIFE ENV/ES/000276), nel sito dimostrativo dell’azienda “Elighes Uttiosos”.
La visita di studio rappresenterà l’occasione per discutere con diversi attori (gestori di sistemi silvopastorali, ordini professionali, ricercatori) sulle potenzialità e le questioni principali connesse alla gestione di tali sistemi in un nuovo contesto normativo (nuova PAC) e ambientale (cambiamenti climatici).
Il programma completo è disponibile cliccando qui.

 

21 – 22 novembre, Nuoro. “Foreste di querce da sughero e servizi ecosistemici: strumenti di sviluppo del mercato” 
L’agenzia FORESTAS (Agenzia Forestale Regionale per lo Sviluppo del Territorio e dell’ambiente della Sardegna) organizza, nell’ambito del progetto INCREDIBLE (Innovation Networks for Cork, Resins & Edibles in the Mediterranean basin) di cui l’agenzia è partner, un workshop sul tema dei servizi ecosistemici forniti dalle sugherete (tipologia forestale più pregiata ed identitaria della regione Sarda).
La giornata di giovedì 21 si svolgerà al Consorzio Universitario Nuorese, al primo piano di via Salaris n.18, mentre venerdì 22 le attività e gli incontri verranno effettuati in campo, lungo un percorso che prevede varie fermate nelle regioni storiche di Nuorese e Gallura (zona centro-settentrionale della regione.
Antonio Brunori, segretario generale PEFC Italia, sarà presente nella sessione mattutina di giovedì 21 con una relazione sui prodotti forestali non legnosi e i servizi ecosistemici nella struttura della certificazione di gruppo PEFC.
Fare clic qui per accedere al programma completo delle due giornate.

 

Call for abstracts per il V European Agroforestry Conference di Nuoro del maggio 2020
La quinta conferenza europea sull’agroselvicoltura (EURAF 2020) dal titolo “l’agroselvicoltura per la transizione verso la sostenibilità e la bioeconomia” si svolgerà a Nuoro, in Sardegna (Italia), dal 18 al 20 maggio 2020. EURAF 2020 è promosso da EURAF, la Federazione Agroforestale Europea in collaborazione con numerosi partner italiani e locali. Questo evento offrirà un’importante opportunità per scambiare idee e risultati scientifici sull’agricoltura e discutere direzioni nuove ed emergenti nella ricerca e nella pratica nel settore.
L’invito EURAF 2020 per gli abstract è ora aperto e si chiuderà il 15 di dicembre. Per informazioni:  www.euraf2020.eu.

 

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it