Grande successo della tappa presso Palm S.p.A. SB per il Ventennale del PEFC

Di Giovanni Tribbiani

Dopo le tre tappe dedicate alla Gestione Forestale Sostenibile PEFC, nell’ambito dei festeggiamenti per i primi venti anni del PEFC Italia, si è svolta presso la sede di Palm S.p.A Società Benefit la prima delle tre tappe dedicate alle Catene di Custodia PEFC. L’esordio è stato dei più felici, avendo raggiunto il numero massimo di posti disponibili con ben 25 partecipanti di diversa estrazione: dal mondo dell’industria, della finanza, della società civile e della filiera legno. Il padrone di casa Primo Barzoni, insieme ad Andrea Barzoni e al direttore Dario Masenelli hanno aperto le porte dello stabilimento Palm, azienda non solo certificata PEFC ma che ha ottenuto anche il riconoscimento di Società Benefit (http://assobenefit.org). Il tour all’interno dell’azienda ha permesso di “toccare con mano” la gestione dei materiali PEFC utilizzati per produrre pallet certificati PEFC. È stata un’occasione per far conoscere a tutti i partecipanti il meccanismo di tracciabilità e gestione, applicato da Palm, che la certificazione PEFC richiede per poter dichiarare un prodotto certificato. Dopo l’accoglienza e i saluti di Primo Barzoni e del Presidente di PEFC Italia Francesco Dellagiacoma, la mattinata è stata dedicata proprio alla visita dello stabilimento per capire l’applicazione concreta della norma PEFC. È stata data ai partecipanti la possibilità di vedere come le materie prime sono stoccate, come lavorate fino alla dichiarazione sul prodotto finito.

Prima di pranzo, tramite collegamento Zoom, ci sono stati i saluti del Senatore Bruno del Barba, promotore della norma di legge relativa alle Società Benefit in Italia nel 2016 e presidente di Assobenefit. Il pranzo ha visto tutti i partecipanti presso la sede della Palm W&P, cooperativa sociale di Palm, degustare le portate cucinate dai ragazzi dello IAL Lombardia con materie prime da presidi Slow Food.

Dopo il pranzo un momento di crescita per tutti i partecipanti grazie all’incontro con Primo Barzoni, Andrea Barzoni e Francesco Mondora (co-CEO di Mondora.com, fra le prime aziende in Italia ad ottenere la certificazione B Corp e a trasformarsi in società benefit) che hanno coinvolto gli ospiti in un dialogo per un laboratorio d’interdipendenza di economia generativa.

A questa prima tappa ne seguiranno altre due a fine ottobre che saranno annunciate dai nostri canali di comunicazione.

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it