Guastalla: un asilo sicuro e sostenibile perchè in legno PEFC

a cura di @matteo_berlenga e @lamarty_twi

Un asilo nido all’avanguardia e a misura di bambini e insegnanti, sostenibile, accogliente e sicuro, quello per cui Rubner Holzbau – azienda con catena di custodia PEFC – ha curato l’originale parte  strutturale su progetto dello Studio Mario Cucinella Architects di Bologna. Il nuovo Nido d’Infanzia, che sorge a Guastalla (RE) sostituisce due nidi comunali dell’Infanzia (Pollicino e Rondine) danneggiati dal terremoto del maggio 2012.
La struttura è stata realizzata con  materiali naturali o riciclati a basso impatto ambientale. In particolare, ad eccezione delle fondazioni di cemento armato, la struttura portante è costituita da telai di legno lamellare. Nello specifico, è stato utilizzato abete rosso proviene da foreste alpine che si trovano in un raggio di 150-200 Km dalla sede della consociata Rubner R.H.I. GmbH. Tutto rigorosamente certificato PEFC.
Il legno lamellare impiegato per la struttura risponde inoltre alla necessità di garantire, con un materiale da costruzione altamente testato, la massima sicurezza anche alle più alte sollecitazioni sismiche.
Il nostro video racconto, buona visione
LINK YOUTUBE: https://www.youtube.com/watch?v=GhaLpvEuriw

Link all’articolo completo sulla struttura: http://www.pefc.it/news-a-media/news/687-la-sostenibilita-si-impara-da-piccoli-un-asilo-tutto-pefc

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *