Il 21 Febbraio torna l’asta di legname di pregio trentino

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura e la Provincia autonoma di Trento collaborano con gli enti locali (ASUC-Amministrazioni Separate dei beni di Uso Civico – e Comuni), per organizzare le vendite di legname all’imposto su strada, contribuendo così a incentivarne la commercializzazione e a valorizzare la risorsa boschiva locale.
Tra le iniziative che l’Ente camerale ha attivato più di recente, rispondendo al duplice scopo di valorizzare le specie legnose pregiate del patrimonio boschivo locale e di favorire il lavoro di ricerca degli imprenditori interessati al reperimento di materiale di alta qualità, spicca l’organizzazione delle aste di legname nobile.
Il prossimo 21 febbraio, con inizio alle ore 10.00 è in programma la terza edizione della vendita di materiale ligneo di pregio, organizzata in collaborazione con il Servizio foreste e fauna della Provincia autonoma di Trento che sarà ospitata nella sede della Federazione provinciale allevatori di Trento. Gli operatori del settore avranno l’opportunità di verificare in prima persona il grado di qualità dei tronchi disponibili, di valutarne le caratteristiche e le possibilità di impiego, di acquistare direttamente la materia prima.
Come nelle scorse vendite, i materiali saranno accuratamente selezionati e la gran parte è certificata PEFC. Erano rappresentate numerose tra le specie legnose nobili disponibili sul suolo provinciale come abeti rossi di alta montagna, sempre con caratteristiche di risonanza, abeti bianchi, larici, pini cembri, cedri, faggi, frassini, tigli e roveri.
Informazioni:
Ufficio Prodotti e Promozione
Camera di Commercio I.A.A. di Trento
Tel. 0461/887136-106-108
progetto.legno@tn.camcom.it
www.legnotrentino.it

Join the discussion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *