Introduzione alle linee guida

L’emergenza sanitaria causata dal COVID-19 impatta pesantemente sulle nostre vite e ovviamente anche sulle pratiche della certificazione. Per questo il PEFC Internazionale ha pubblicato le linee guida per fronteggiare l’emergenza che sono in voga dal 10 marzo sino alla fine dell’emergenza. Le linee guida stabiliscono la possibilità di fare audit da remoto per gli audit di sorveglianza, gli audit (di certificazione e di rinnovo) per le aziende senza possesso fisico del materiale certificato o quelle che non hanno acquistato o venduto materiale con la dichiarazione PEFC nell’ultimo anno.
Per quei casi in cui non sarà possibile fare audit da remoto, è prevista la possibilità di prolungare la durata del certificato di tre mesi, alla scadenza dei quali dovrà essere valutata la situazione ed eventualmente prolungare di altri tre mesi.
In tutti i casi è fondamentale coordinarsi con il proprio organismo di certificazione e valutare insieme ad esso quale decisione prendere.
Sperando che la situazione possa normalizzarsi il prima possibile, vi porgiamo i nostri migliori auguri.

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it