La digitalizzazione del settore agroforestale: Sei un innovatore? Sei una “voce fuori dal coro”? Il PEFC sta cercando proprio te!

Di Francesca Dini
L’innovazione digitale, la tracciabilità, le nuove prospettive del settore forestale: su questo il PEFC Italia sta oggi lavorando grazie alla partecipazione al progetto Europeo “Desira”. Il progetto Horizon 2020 è incentrato sulla ricerca di innovazioni tecnologiche applicabili al settore rurale e forestale grazie alle elevate competenze dei partner coinvolti tra cui l’Università di Pisa, il James Hutton Institute (UK), il Forschungsinstitut Fur Biologischen Landbau Stiftung (SW), l’Università di Cordoba (ES), l’università di Gent (BE) e il Stichting Wageningen Research (NL).
Il PEFC Italia è partner del progetto come coordinatore di tutte le attività legate alla digitalizzazione del settore forestale, collaborando con l’Austria e l’Italia per la tracciabilità del legno da opera e della legna da ardere e con la Spagna per lo sviluppo di strumenti informativi per la lotta agli incendi. L’obiettivo è di produrre in quattro anni risultati che rafforzino la Timber Regulation (995/2010) e la lotta agli incendi.
Con tale obiettivo cerchiamo “Game changer”, ovvero innovatori in grado di cambiare le regole del gioco, pensando fuori dagli schemi, sfidando i limiti innovativi per creare nuove opportunità. Se vi sentite pronti ad accogliere la sfida o conoscete qualcuno che possa esserlo, proponetevi al PEFC. I candidati selezionati saranno inviati a prender parte a dei Living Lab, tavoli di lavoro interattivi che avranno lo scopo di risolvere le principali problematiche che affliggono il settore forestale mediante soluzioni digitali, integrando i processi di ricerca e le innovazioni sviluppate nelle comunità e nei contesti reali.
Per maggiori approfondimenti sul progetto: https://cordis.europa.eu/project/rcn/223227/factsheet/en.
Chiunque fosse interessato aiutare il PEFC partecipando ai tavoli di lavoro di questo progetto, o fosse interessato ad avere maggiori informazioni a riguardo è invitato ad inviare una mail all’indirizzo: info@pefc.it.

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it