Moda e Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs): il PEFC Italia al Palazzo della Nazioni Unite a Ginevra

Di Francesca Dini

Panelist e stackeholder del gruppo fashion and the SDGs

L’industria della moda è responsabile della produzione del 20% delle acque reflue globali e del 10% delle emissioni globali di carbonio, più delle emissioni di tutti i voli internazionali e delle spedizioni marittime messe insieme. Questo è quanto emerge dal rapporto tenuto dall’UNECE nell’intervento d’apertura dell’evento “Moda e SDGs: quale ruolo per l’ONU?” che si è svolto lo scorso 1 marzo 2018 a Ginevra nel contesto del Forum Regionale per lo sviluppo sostenibile dell’UNECE, in cui il PEFC è stato uno dei protagonisti. L’evento ha coinvolto i principali esponenti del mondo del fashion e del design, insieme per identificare i prossimi passi necessari perché gli obiettivi di sviluppo sostenibili (SDGs) dettati dall’Agenda 2030 dell’Onu possano essere raggiunti anche nell’ambito della moda. L’UNECE, in collaborazione con la FAO, PEFC internazionale, ILO, Ethical Fashion Initiative (ITC) e Cittadellarte-Fashion B.E.S.T ha aperto un dibattito sulle strategie necessarie ad orientare l’industria della moda verso scelte sostenibili sia dal punto di vista ambientale che sociale.

Dalla sua il PEFC Italia ha iniziato il suo percorso nella promozione della sostenibilità nel mondo della moda già nel 2016 con il progetto “Forest4Fashion” i cui modelli interamente creati a partire da tessuti di origine forestale dall’Istituto Italiano del Design di Perugia (IID) sono stati scelti per sfilare al Palazzo delle Nazioni Unite a Ginevra come manifesto della moda sostenibile proprio in occasione del Forum Regionale. Ad oggi il PEFC Italia continua il suo progetto di promozione e formazione sulla moda sostenibile collaborando con l PEFC internazionale, l’UNECE e la fondazione Fashion B.E.S.T. – Cittadellarte-Fondazione Pistoletto. Le tre organizzazioni collaborano con l’obiettivo comune di promuovere una nuova sensibilità nel settore della moda, proponendo uno sviluppo dell’industria adeguato a soddisfare gli obiettivi di sviluppo sostenibili proposti dall’Agenda 2030 dell’ONU.

Per maggiori informazioni sul progetto del PEFC Italia “Forest4Fashion”: www.forest4fashion.it

Per maggiori informazioni sul Forum Regionale 2018: https://www.unece.org/rfsd2018.html

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *