Natale 2020: ecco i nostri consigli per regali certificati PEFC

Di Alessio Mingoli

Siamo entrati nell’ultimo mese del 2020 e con esso si avvicinano le festività. Sarà sicuramente un’opportunità per riavvicinarsi ai propri cari e un’occasione gioiosa, ma mai come quest’anno vivremo un Natale sicuramente diverso, forse più sobrio. Tutto ciò può essere un’occasione unica per fare scelte ponderate sulla scelta dei regali privilegiandone la sostenibilità e cercando di supportare gli artigiani o le aziende che tanto hanno patito la crisi di quest’anno.

Per chi per questo Natale è alla ricerca di un oggetto in grado di coniugare design segnaliamo alcuni prodotti firmati Leonardi Wood. L’azienda con sede a Borgo Lares (TN) e certificata PEFC, per Natale infatti propone una collezione dedicata di prodotti in legno massello di faggio trentino che si distinguono per il suo design minimalista, caratterizzato da linee geometriche e pulite: comprende un centrotavola, dei portacandele, orologi e tanto altro. Inoltre Leonardi Wood ha aderito alla Filiera Solidale PEFC, per sostenere le aree italiane colpite due anni fa dalla tempesta Vaia.

Per i più piccoli, ci sono i giocattoli in legno HABA, che dal 2010, recano il marchio PEFC, che certifica l’utilizzo di legno di faggio e betulla proveniente da foreste tedesche in un raggio di 150 km dalla sede aziendale di Bad Rodach (Baviera) e consentono percorsi di spedizione più brevi, a tutela dell’ambiente. Producendo giocattoli certificati e sostenibili, HABA apporta un valore aggiunto al gioco e alla formazione dei più piccoli, ai quali è importante trasmettere sensibilità e consapevolezza sulle tematiche ambientali attraverso il buon esempio, e con PEFC la gestione sostenibile delle risorse si declina proprio nell’uso di materie prime di origine forestale rispettose dell’ambiente e delle persone.

Perché non pensare invece di regalare un albero? Proprio così, bastano venti euro per regalare un albero che verrà piantato nelle aree montuose coinvolte dalla disastrosa tempesta Vaia, avvenuta a fine ottobre 2018. Questo contributo, infatti, è destinato al progetto Ancora Natura per ricreare foreste che saranno poi gestite in maniera sostenibile (con certificazione di gestione forestale sostenibile PEFC) e che potranno tornare a donare servizi ecosistemici al territorio locale e al clima globale. 

Con il nuovo anno in arrivo poi l’agenda 2021 Quo Vadis è un regalo perfetto. Stiamo parlando di un’azienda storica Francese, che realizza tantissimi prodotti in carta come agende, taccuini, calendari con un design inconfondibile. Impegnati poi su tematiche ambientali  adottano un severo disciplinare nella loro filiera produttiva, dalla logistica ai fornitori ed utilizzano carta certificata PEFC per i loro prodotti.

Infine, per gli amanti della lettura, suggeriamo un abbonamento ad  Internazionale o alle riviste del gruppo Hearst come Gente, Elle, Marie Claire, Cosmopolitan, Esquire ed altre, tutte stampate su carta certificata PEFC.  

 In conclusione, l’augurio è quello che questo Natale ci ispiri ad adottare scelte consapevoli per i propri acquisti durante tutto l’anno cercando di favorire le realtà certificate in grado da coniugare un’elevata qualità dei prodotti alla sostenibilità, sempre più imprescindibile.          

Nel frattempo ne approfittiamo per farvi i migliori auguri di un sereno Natale.   

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it