Newsletter speciale! Pubblicato il Decreto di attuazione del regolamento UE 995/2010 (EUTR)

Nella Gazzetta ufficiale Serie Generale n.286 di mercoledì 10 dicembre è stato pubblicato il Decreto Legislativo n. 178 del 30 ottobre 2014 di attuazione del regolamento (CE) n. 2173/2005 (relativo all’istituzione di un sistema di licenze FLEGT per le importazioni di legname nella Comunità europea) e del regolamento (UE) n. 995/2010 che stabilisce gli obblighi degli operatori che commercializzano legno e prodotti da esso derivati.
Tale decreto (che entrerà in vigore dal 25 dicembre 2014), contiene gli estremi delle sanzioni amministrative e penali e l’annuncio dell’istituzione di un registro degli operatori.
Il  Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, che si  avvale  del  Corpo forestale dello Stato, è riconosciuta quale autorità nazionale competente designata per la verifica delle licenze FLEGT previste  dal regolamento  (CE) n.  2173/2005, per  l’applicazione  del regolamento (UE) n. 995/2010 e per la determinazione delle relative procedure amministrative e contabili.
Il testo del decreto è scaricabile dal link:
http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2014-12-10&atto.codiceRedazionale=14G00191&elenco30giorni=false

Quali sanzioni sono previste dal Decreto Legislativo n. 178/2014?

Il Decreto legislativo prevede sia sanzioni penali che amministrative come indicato nel seguente schema, reperibile nell’articolo pubblicato nel sito del Corpo Forestale dello Stato

http://www.corpoforestale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10387

http://www.pefc.it/news-a-media/news/470-quali-sanzioni-sono-previste-dal-decreto-legislativo-n-178-2014

Descrizione dei regolamenti FLEGT ed EUTR, nati per combattere il commercio del legname illegale
Nel sito del Mipaaf si trova una sezione, dedicata ai due specifici regolamenti (n.2173/2005 en.995/2010), di cui l’Unione europea si è dotata per contrastare il commercio di legname di provenienza illegale, cioè il FLEGT ( Forest Law Enforcement, governance and trade) e l’EUTR (European Union Timber Regulation).
Per approfondimenti:
https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/6128

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *