Nuove tappe per il tour del ventennale PEFC

Di Francesca Dini       

Sull’onda del successo della cerimonia del 7 luglio scorso a Roma per i venti anni del PEFC Italia e vista la riuscita delle prime due tappe del nostro tour per il ventennale che si sono svolte il 24 luglio in Piemonte (parlando di Gestione Forestale Sostenibile certificata PEFC nei Comuni di Bobbio Pellice, Rorà e Angrogna – To) e il 7 agosto sopra Bedonia – Pr – in Emilia Romagna (nei boschi PEFC del Consorzio Forestale delle Comunalie Parmensi), ecco le nuove tappe del nostro tour. 

Protagonisti sono le foreste, i pioppeti ma anche le aziende certificate con l’obiettivo di divulgare e far toccare con mano le esperienze di chi da anni crede nella missione e nel percorso della sostenibilità nel settore foresta-legno. L’invito è rivolto non soltanto agli addetti del settore ma anche a tutti coloro siano interessati a “sbirciare” il funzionamento di un’organizzazione certificata e ad apprezzarne l’impegno nel mettere in atto pratiche sostenibili.

La terza tappa è prevista per venerdì 20 agosto, in Trentino a Pinè (Tn) in collaborazione con le ASUC (Amministrazioni Separate Usi Civici). Il numero massimo di partecipanti è di 15 persone e il punto di incontro previsto è la Baita Ceramont (Rizzolaga, Pinè) alle ore 10.00 con possibilità di trasporto da stazione di Trento (9.20) per chi non è dotato di auto propria. Dopo la visita all’area Vaia di Bedolpian è previsto un pranzo in malga (offerto da PEFC) e la visita alla foresta di Stramaiolo con conclusione alle ore 17.00.

Approfondimento sui temi della giornata.      

1. Le ASUC con Roberto Giovannini, presidente provinciale delle ASUC.  
Origine, storia, dimensioni. Un ente specifico, separato dal comune amministrativo, per la gestione del patrimonio collettivo. La legge del settore, la gestione territoriale. Le ASUC nel pinetano;

2. Le distruzioni di Vaia nel pinetano. Il recupero del legname, difficoltà, lo stato attuale.
Il progetto di recupero in un bosco con funzione turistico ricreativa di Bedolpian con il forestale Provincia Autonoma Trento Valentino Gottardi;

3. La gestione forestale: pianificazione, utilizzazioni, gestione del bosco comunale nei suoi diversi aspetti con il custode forestale Matteo Alfieri;

4. La certificazione forestale PEFC: organizzazione, registrazioni, controlli, comunicazione. Con Francesco Dellagiacoma, presidente di PEFC Italia.

Sono previsti due percorsi a piedi di circa 1 ora ciascuno, per i quali si chiede di portare attrezzatura adeguata: scarponi/scarponcini, pantaloni lunghi, giacca a vento, borsa/zainetto, borraccia.


Quarto appuntamento confermato per sabato 4 settembre dalle ore 9.30 alle ore 16.00 per approfondire i luoghi e le tecniche della pioppicoltura Friulana, in collaborazione con la Federazione Regionale Pioppicoltori del FVG.
Incontro alle ore 9.30 a Passariano (Cordroipo-Udine) e visita al complesso monumentale di Villa Manin e al pioppeto dell’Azienda Rapin, con cloni AF 8 e I214. Pranzo in loco e spostamento a Talmassons, nel cuore della pioppicoltura friulana per visita a pioppeti con diversi sistemi di potatura.


Il quinto appuntamento apre le tappe dedicate alla Catena di Custodia e quindi alla visita alle aziende con Palm SPA SB di Viadana (Mn). Tappa prevista per venerdì 24 settembre. 
Si inizia alle ore 10.00 con ritrovo presso la sede Palm, azienda produttrice di pallet; inizio visita aziendale con momento formativo sulla catena di custodia e sul valore del logo PEFC. Dopo la pausa pranzo approfondimento sull’importanza della risorsa forestale certificata PEFC nell’esigenza di sostenibilità del mercato globale degli imballaggi legno e carta e conclusione entro le 16.

Le ultime due tappe del tour saranno comunicate nella newsletter di settembre e riguarderanno due aziende di trasformazione con sede in Veneto e in Campania.          

Per partecipare alle attività è necessario iscriversi individualmente al seguente link dove si trova anche il regolamento di ammissione alle giornate: https://forms.gle/9kiESciqxbHxmC8K8 

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it