PEFC e Consorzio del Vino Nobile per la sostenibilità nella vitivinicoltura

Di Francesca Dini

Con un brindisi, lo scorso 22 marzo a Montepulciano è stato siglato il nuovo accordo tra PEFC Italia e il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano. Sostenibilità ambientale e qualità per il consumatore finale sono gli obiettivi dell’accordo. La collaborazione prevede un percorso di formazione continuo nel tempo al fine di promuovere attività di formazione e sensibilizzazione nei confronti dei potenziali operatori della filiera vitivinicola sulle potenzialità connesse alla scelta di prodotti certificati ovvero la tutela dalle foreste e dei loro servizi ecosistemici per tutti noi e per le future generazioni. 

Il legame tra la filiera forestale e il mondo vitivinicolo è infatti più forte di quanto si possa immaginare, a partire dal legno per le botti e per i pali nelle vigne, al cartone per il packaging e al legno per le cassette, al sughero per i tappi o alla carta dei cataloghi promozionali e delle etichette, fino al pallet che trasporta il vino fino ai punti vendita. Per un’azienda scegliere questi prodotti vuol dire comunicare ai consumatori finali la scelta di sostenibilità e qualità che un’azienda vinicola intraprende. Il consorzio del Vino Nobile, tramite questo protocollo, riconosce la validità della certificazione e si impegna a sensibilizzare i propri associati e tutto il settore vitivinicolo verso nuove opportunità di sostenibilità. Il PEFC Italia, dalla sua parte, si mette a disposizione di questo settore con l’intento di condividere percorsi di tutela del patrimonio naturale che possono passare attraverso prodotti sostenibili e la tutela delle aree forestali.

Sulla scia del protocollo appena firmato, il Consorzio dei produttori della Docg toscana e PEFC Italia hanno deciso di organizzare una tavola rotonda dal titolo “Sostenibilità: la certificazione PEFC nella filiera del vino”. PEFC Italia e Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano lanciano una nuova sfida che verrà trasmessa tramite le pagine Facebook delle due realtà il prossimo 14 aprile alle ore 15:00. L’evento aperto a tutti avrà l’obiettivo di condividere anche con coloro non direttamente associati al Consorzio nuovi percorsi di sostenibilità per il settore vitivinicolo.

Per maggiori info sul Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano:           https://www.consorziovinonobile.it/

La tavola rotonda “Sostenibilità: la certificazione PEFC nella filiera del vino” del 14 aprile dalle ore 15:00 alle 16:00 sarà visibile in diretta attraverso le pagine Facebook:

https://www.facebook.com/pefcitalia/

https://it-it.facebook.com/vinonobile/

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it