PEFC lancia la nuova campagna “Fashions Change, Forests Stay”

Di Francesca Dini

PEFC Italia, in linea con le attività di PEFC internazionale, annuncia l’inizio di una nuova campagna per sensibilizzare l’industria del tessile sull’importanza di un approvvigionamento tramite materiali derivanti da foreste gestite in modo sostenibile. Lo scopo è attirare l’attenzione sul valore dell’approvvigionamento di fibre forestali naturali – come viscosa, acetato e lyocell – da foreste gestite in modo sostenibile con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale dell’industria del tessile e della moda e sostenere le foreste del mondo. Le fibre forestali naturali e rinnovabili hanno un enorme potenziale per aiutare l’industria della moda nel suo viaggio verso la sostenibilità, ma devono essere acquistate in modo responsabile da un’origine sostenibile e comprovata tramite il meccanismo di certificazione della catena di custodia PEFC.

PEFC ha lavorato con l’artista della carta Sam Pierpoint per creare l’animazione realizzata a mano con carta certificata che oggi vi presentiamo. Le scene di animazione si svolgono con un’esplorazione del valore delle foreste, prima di intraprendere un percorso che mostri la connessione tra foreste e moda e il potenziale delle fibre forestali per aiutare l’industria della moda a diventare più sostenibile.

Per mostrare il proprio piano di azione e le linee guida utili alle aziende nel percorrere questa svolta green, PEFC ha prodotto anche un nuovo Libro bianco, che riporta come le fibre forestali sostenibili svolgono un ruolo vitale possono aiutare i marchi di moda e i rivenditori a rispettare i loro impegni per affrontare il cambiamento climatico.

Tutti i documenti riportanti le proposte del PEFC e la roadmap per un futuro più sostenibile possono essere trovati sul sito del PEFC Italia.

Per la brochure: qui

Per il Libro bianco: qui 

Link al video promozionale: qui

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it