I boschi certificati PEFC di Veneto e Trentino ospitano i Campionati Mondiali WOC-WTOC

Per la prima volta in Italia i Campionati del Mondo di Orienteering e Trail Orienteering. Le gare verranno organizzate in boschi gestiti in modo sostenibile: un modo per diffondere la cultura della responsabilità ambientale e i vantaggi di un uso virtuoso del nostro patrimonio boschivo

Levico Terme (Trento) 10 giugno 2014 – Per la prima volta nella storia, dal 5 al 12 luglio prossimi, i Campionati Mondiali di sport d’orientamento (WOC-WTOC l’acronimo inglese) sbarcheranno in Italia: scenario dell’evento, i boschi dell’Altopiano dei Sette Comuni in Veneto, degli Altipiani di Folgaria, Lavarone, Luserna e della Valsugana in Trentino, oltre ai centri storici di Venezia e Trento. Si tratta un’occasione imperdibile per far conoscere anche nel nostro paese questo tipo di sport diffuso nel Nord Europa da oltre un secolo. Ma la rassegna mondiale sarà anche un modo per diffondere i valori di sostenibilità, responsabilità ambientale e corretta gestione del patrimonio boschivo. Leggi di più a proposito di I boschi certificati PEFC di Veneto e Trentino ospitano i Campionati Mondiali WOC-WTOC