L’orienteering nelle foreste certificate PEFC: quando fare sport valorizza il patrimonio boschivo

Dopo le Olimpiadi di Londra 2012 e i Mondiali di Sci Nordico Fiemme 2013, in vista delle prossime Universiadi, anche gli eventi sportivi nei boschi organizzati dalla Federazione Italiana Sport Orientamento – F.I.S.O. – diventano eco-sostenibili.

I vertici del PEFC Italia e della F.I.S.O firmeranno a Paluzza (UD) un’intesa per diffondere la disciplina sportiva e i vantaggi della gestione forestale sostenibile. Lo stesso giorno, inaugurazione dell’impianto fisso di orienteering nella foresta certificata Pefc di proprietà regionale di Pramosio.

Udine, 26 Agosto – Sport e certificazione forestale alleati per diffondere i valori di sostenibilità, responsabilità ambientale, corretta gestione del patrimonio boschivo. La sinergia è resa possibile da un accordo che il PEFC Italia, sezione nazionale dello schema di gestione forestale sostenibile più diffuso al mondo, ha siglato con la F.I.S.O. (Federazione Italiana Sport Orientamento).

Una disciplina, quella dell’orienteering, che fa dei boschi il proprio campo di gara e che è quindi naturalmente sensibile al tema dell’utilizzo virtuoso degli ecosistemi forestali: gli atleti infatti devono effettuare un percorso predefinito, caratterizzato da punti di controllo con l’unico aiuto di una bussola e di una cartina topografica a scala ridotta.

Molti i vantaggi reciproci dell’accordo PEFC-F.I.S.O., che sarà sottoscritto ufficialmente il 30 agosto prossimo, durante un evento organizzato a Paluzza (UD) a partire dalle 11, presso il Centro Servizi per le Foreste e le Attività della Montagna della Regione Friuli Venezia Giulia (CESFAM): da un lato, le due associazioni collaboreranno per promuovere l’orienteering come pratica sportiva che favorisce la conoscenza e la difesa degli ambienti naturali. Dall’altro, nelle iniziative formative di orienteering verrà dedicato spazio a scoprire i vantaggi e i criteri della gestione sostenibile delle foreste. Inoltre, nelle gare di orientamento, verranno utilizzati prodotti alimentari e non, di provenienza locale per intensificare il rapporto con il territorio e il materiale cartaceo sarà stampato con carta certificata PEFC, che fornisce garanzia sull’origine legale e sostenibile della cellulosa.

La location dell’evento non è casuale: il Centro Servizi regionale CESFAM dal 2010 ospita infatti il primo Centro federale della Federazione Italia Sport Orientamento. E la Regione Friuli Venezia Giulia, tra i soci fondatori del PEFC Italia, ha contribuito a diffondere nel nostro Paese i valori del sistema internazionale di certificazione della gestione forestale sostenibile, tanto da rendere possibile la certificazione Pefc, tramite Legnoservizi (che rappresenta  l’Associazione regionale Pefc del Friuli Venezia Giulia) per 81000 ettari di foreste in Friuli Venezia Giulia.

In base al protocollo con il PEFC Italia, la F.I.S.O. inoltre attuerà una politica di “acquisti verdi” di prodotti sostenibili e certificati (carta e altri prodotti derivanti dal legno). La collaborazione prevede infine l’organizzazione di un press tour in occasione dei campionati mondiali di orienteering previsti dal 5 al 13 luglio 2014 in Trentino e Veneto.

Ma il primo segno concreto dell’accordo si potrà toccare con mano già il 30 agosto. Dopo la firma del protocollo infatti verrà inaugurato l’impianto fisso di orienteering all’interno della foresta di proprietà regionale di Pramosio, anch’essa gestita secondo gli standard del PEFC, ulteriore scelta che rende il Centro Federale FISO di Paluzza come una “best practice” nazionale di sostenibilità ambientale in ambito sportivo. Tra gli altri, interverranno il Presidente del PEFC Italia, Pierluigi Ferrari; il presidente della Federazione Italiana Sport Orientamento, Mauro Gazzero; il membro onorario del Comitato Olimpico Internazionale e pluricampionessa olimpica, Manuela Di Centa; il Vicepresidente della Giunta regionale e Assessore alle risorse rurali e forestali Sergio Bolzonello

Redazione

Redazione

Eco delle Foreste è uno spazio d’informazione con articoli, reportage, storie, per tutti coloro che amano le foreste e voglio tenersi informati sul mondo della certificazione forestale. Per contattare la redazione Eco delle Foreste - press@pefc.it

Ultime notizie