Allarme incendi: tra siccità e temperature record, a rischio migliaia di ettari di bosco

Come dimostra la situazione della Capitale, di recente accerchiata dalle fiamme, quest’anno il periodo critico per i boschi italiani è cominciato già a giugno. È necessario mettere in pratica adeguate strategie di prevenzione, al fine di non mandare in fumo ettari ed ettari di copertura arborea, subendo anche danni sociali ed economici incalcolabili.  La prima causa dell’emergenza è il riscaldamento globale, confermato drammaticamente dalla tragedia del ghiacciaio della Marmolada. I dati pubblicati a maggio dal Copernicus Climate Change Service (www.copernicus.eu/it) sono chiari: gli ultimi sette

Leggi l'articolo completo»

Ultime notizie

Ultimi video

Video istituzionali

Dicono di noi

Non perderti le novità

Iscriviti alla Newsletter