Corsi, Concorsi e Convegni maggio 2013 Aggiornamento

A “EOS” (Fiera di Udine) incontri con “SaDiLegno“ e la “Consulta delle aziende certificate”
EOS (Exposition of Sustainability) si svolgerà dal 17 al 19 maggio 2013, negli spazi del quartiere fieristico di Udine Fiere e sarà un evento espositivo dedicato agli scenari del futuro e alla sostenibilità ambientale intesa come fattore di sviluppo e di produttività per le imprese. EOS è una fiera sulla Carbon Footprint, il percorso per la riduzione dell’impronta di Carbonio già intrapreso da importanti realtà imprenditoriali e industriali del Paese nei più diversi settori merceologici.
SaDiLegno
L’impresa SaDiLegno (www.sadilegno.it) organizza a EOS il giorno 17 maggio (alle 18,00 – Piazza delle Eccellenze – padiglione 6) un evento dal titolo: “Mercato Volontario – Crediti di Carbonio Locali – Prodotti Legnosi”, cioè la presentazione del primo contratto italiano di crediti di carbonio da prodotti legnosi stipulato nell’ambito del progetto Carbomark (Udine e Gorizia Fiere è la prima fiera al mondo ad aderire a questo tipo di mercato). Alla presentazione e firma del contratto intervengono:
• Luisa De Marco – Presidente Udine Gorizia Fiere
• Rinaldo Comino – Direttore Servizio di Gestione Forestale e Produzione Legnosa – Regione Friuli Venezia Giulia
• Samuele Giacometti – SaDiLegno
Il giorno 18 maggio alle ore 10.30 – Piazza delle Eccellenze (padiglione 6) si terrà l’incontro su “La Sostenibilità SaDiLegno, progettare, costruire e vivere cose di legno”, con Samuele Giacometti che presenta il “Metodo SaDiLegno”.
Consulta delle aziende certificate con catena di custodia PEFC
Il 17 maggio alle ore 16 si terrà un incontro informativo per la costituzione della Consulta delle aziende certificate con catena di custodia PEFC (alla sala convegni 2, padiglione 6) .
A questo incontro sono state invitate tutte le aziende certificate PEFC del territorio del Friuli Venezia Giulia e i responsabili nazionali e regionali del PEFC. Verranno illustrate, dai responsabili nazionali e regionali del PEFC, le iniziative che intendono porre in essere per promuovere i prodotti della filiera foresta-legno commercializzati dalle aziende certificate PEFC della zona. Verrà presentata il nuovo organismo nascente “Consulta nazionale  delle aziende certificate C.o.C. PEFC” per dare voce al modo delle “catena di custodia” e sancire un ruolo fondamentale di queste aziende nella promozione, sviluppo e consolidamento della’Associazione nazionale PEFC Italia.
I responsabili delle aziende certificate avranno  la possibilità di  interagire e confrontarsi su vari argomenti tra cui, sicuramente di notevole attualità, le varie di opportunità offerte dal mercato e dagli acquisti verdi (GPP-green pubblic procurement).
Maggiori dettagli su questi incontri e su altri di interesse, sono disponibili al linkhttp://www.eosfiera.it/inside.php?mn=5

Il PEFC Italia partecipa a Terra Futura dal 17 al 19 maggio
Venerdì 17 maggio apre la decima edizione di Terra Futura
, punto di incontro tra persone, imprese, organizzazioni e istituzioni che lavorano per il cambiamento sostenibile.
Il PEFC Italia sarà presente con un proprio stand, condiviso con Legambiente, con la Coop. Dream e con CTPB – Coordinamento Toscano Produttori Biologici Consorzio dei produttori biologici.
Il sabato 18 maggio l’Associazione PEFC Italia parteciperà con un proprio delegato all’Assemblea dei soci di Banca Popolare Etica, assemblea che si svolgerà all’interno della Fortezza da Basso, sede di Terra Futura 2013.
Sul sito di Terra Futura sono disponibili tutte le informazioni per la partecipazione, il programma culturale, le anteprime, gli editoriali dei protagonisti: www.terrafutura.it

Giornata del custode forestale 2013 in Trentino
Per il secondo anno la Libera Associazione dei Custodi Forestali Trentini (L.A.C.F.T.) organizza degli incontri formativi e di confronto reciproco riservata a tutti i Custodi Forestali del Trentino affrontando tre temi di attuale interesse della categoria e delle Amministrazioni di appartenenza. Il primo tema affronterà l’individuazione e la gestione dei rischi e malattie causate da agenti biologici nell’attività in bosco; il secondo tratterà un aspetto molto rilevante inerente l’individuazione, il controllo e le problematiche di gestione dei pascoli alpini che il Custode Forestale è tenuto a effettuare per conto delle Amministrazioni di appartenenza. Infine il terzo tema riguarderà un aggiornamento, con prova in campo, dei Custodi Forestali in merito alla valorizzazione della gestione dei patrimoni boschivi pubblici trentini, con particolare riferimento alla classificazione del legname CNR-PAT adottata in Provincia di Trento (scaricabile dal portale del legno trentino www.legnotrentino.it) al fine di promuovere una uniformità di classificazione del tondo in Trentino.
I corsi si terranno il giorno venerdì 31 maggio 2013 presso Malga Vernera Bassa , Comune di Sover, fraz. Montesover. Il programma e maggiori informazioni sono nel sito dell’associazione www.custodiforestali.tn.it o possono essere richiesti al Custode Forestale dott. Mario Panizza, Presidente della LACFT, m.paniz@tin.it

Redazione

Redazione

Eco delle Foreste è uno spazio d’informazione con articoli, reportage, storie, per tutti coloro che amano le foreste e voglio tenersi informati sul mondo della certificazione forestale. Per contattare la redazione Eco delle Foreste - press@pefc.it

Ultime notizie