LEGNO, ACQUA, FORESTE, TERRITORIO – I QUATTRO PILASTRI DEL PROGRESSO SOSTENIBILE

SAVE THE DATE: Trento, 13 Giugno 2012

Il PEFC Italia, il Consorzio BIM dell’Adige e il Consorzio dei Comuni Trentini organizzano un convegno sulle sfide e le opportunità connesse al corretto utilizzo delle risorse montane: un vantaggio per l’ambiente e la biodiversità, un’occasione di sviluppo economico per le comunità locali.

Trento, 11 Giugno 2012 – Conciliare le esigenze umane, con gli obiettivi di sviluppo sociale, progresso economico e con la necessità di tutelare le risorse naturali e le fonti di energia che il proprio territorio offre. Sono sfide che accomunano tutte le comunità locali. Ma sono ancor più sentite dalle popolazioni che vivono nei territori montani, per loro natura più delicati e meritevoli di adeguate attenzioni. Condizioni particolari che però rendono le aree di montagne il luogo perfetto per sperimentare nuove forme economiche e sociali fondate sulla sostenibilità e sul corretto utilizzo delle materie prime.

Per approfondire le sfide e per presentare le soluzioni più innovative e lungimiranti, il 13 Giugno il PEFC Italia, insieme al Consorzio BIM dell’Adige e dal Consorzio dei Comuni Trentini, con la collaborazione di Federforeste e della Provincia Autonoma di Trento organizzano il convegno “Legno, Acqua, Foreste, Territorio: elementi di un nuovo patto di sistema per le Comunità locali”. L’incontro, che si svolgerà dalle 9 alle 13 presso la Sala della Cooperazione Trentina (Via Segantini, 10), permetterà anche di approfondire i vantaggi di un approccio integrato del territorio per costruire uno sviluppo realmente sostenibile, di analizzare debolezze e punti di forza della filiera italiana del legno e di presentare i migliori strumenti di tutela e valorizzazione dei bacini idrici montani.

Tra i relatori che interverranno al convegno: Romano Masè, Dirigente Generale del  Dipartimento Territorio, Ambiente e Foreste della Provincia Autonoma di Trento; Filippo Brun, professore associato di Valutazione ambientale, politica della montagna e certificazione forestale all’università di Torino; Valter Zanetta, membro delle Commissioni Bilancio e Lavori Pubblici del Senato.

Il convegno sarà anche l’occasione per firmare ufficialmente un protocollo d’intesa tra BIM Adige, Consorzio dei Comuni Trentini, Pefc Italia e Federforeste con il quale i soggetti contraenti si impegneranno a sviluppare strategie comuni per una efficace tutela e valorizzazione delle risorse e degli ecosistemi montani.

Le conclusioni del convegno saranno infine affidate al presidente della provincia autonoma di Trento, Lorenzo Dellai.

Redazione

Redazione

Eco delle Foreste è uno spazio d’informazione con articoli, reportage, storie, per tutti coloro che amano le foreste e voglio tenersi informati sul mondo della certificazione forestale. Per contattare la redazione Eco delle Foreste - press@pefc.it

Ultime notizie