Nuove frontiere per la sostenibilità targata PEFC, si certifica la Intercom srl

Siamo soliti presentarvi la certificazione di aziende innovative, in cui il legno viene lavorato, trasformato in carta, tissue o addirittura in oli essenziali. Oggi vi parliamo ancora di innovazione ma in un diverso ambito, quello di quei prodotti di origine chimica che fino a poco tempo fa venivano realizzati senza particolari tutele ambientali. La Intercom srl, azienda di Varese, sceglie di dare un ulteriore valore aggiunto ai propri prodotti alzando l’asticella della sostenibilità ambientale e dotando il proprio marchio Lerite® della certificazione PEFC in aggiunta alle preesistenti certificazioni internazionali UL e EN/ISO 14526-3.

Nello specifico l’azienda è leader nella fornitura e commercializzazione di polimeri fenolici termoindurenti da stampaggio al cui interno troviamo polveri di legno certificate PEFC che varia dal 30 a 35% della loro composizione. Questi prodotti, anche conosciuti come masse da stampaggio fenoliche, vengono impiegati in diversi ambiti come manopole e maniglie per padelle, parti elettriche, parti di automobili, utensili vari e si presentano infatti come una valida alternativa ad elementi metallici. Oggetti di uso comune, nella cui realizzazione si introduce una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale.

Questi prodotti da anni presenti sul mercato acquistano ora un nuovo abito più sostenibile grazie alla legalità e sostenibilità del legno certificato PEFC. In questo modo l’azienda sceglie di dare il proprio contributo alla salvaguardia del nostro pianeta, mediante l’acquisto di prodotti che presentino il marchio di certificazione PEFC. Un’attenzione che contribuisce sensibilmente a migliorare l’impatto che ognuno di noi ha sull’ambiente.

Per maggiori informazioni sull’azienda: https://www.intercomchemicals.it/it/

Ultime notizie