Il premio PEFC esposto alla mostra “Luci ed ombre del legno” a Trento

Lo scorso 15 gennaio a Trento, con la partecipazione del presidente PEFC Italia Pier Luigi Ferrari e del segretario generale dell’associazione Antonio Brunori, è stata inaugurata a Trento, al palazzo Roccabruna, la mostra itinerante “Luci ed ombre del legno”, che resterà nel capoluogo trentino fino al 15 febbraio 2015 per spostarsi poi a Bagnara di Romagna (RA) dal 21 febbraio al 16 marzo 2015 e a Dozza (BO) dal 20 marzo al 4 maggio 2015.
La mostra, ideata e organizzata dal Centro di Documentazione del Lavoro nei Boschi, è realizzata con il patrocino del PEFC Italia.
Con l’iniziativa si intendono valorizzare e mettere a disposizione del grande pubblico le opere del Simposio “Luci ed ombre del legno”, realizzato con materie prime provenienti esclusivamente da boschi trentini certificati per la loro gestione sostenibile secondo lo standard PEFC. I protagonisti dell’edizione 2015 sono Mario Iarl di Padova, Dino Damiani di Grignasco (NO), Matteo Zeni di Mezzano di Primiero (TN). A loro, l’organizzazione, come ormai tradizione, ha affiancato il maestro trentino Rinaldo Cigolla, artista della Val di Fassa, di chiara e riconosciuta esperienza, che si è prestato a fare da «padrino» ai più giovani colleghi quale sostegno ben augurante.
Novità dell’edizione del 2015 è l’aggiunta di un quinto scultore, Livio Tasin di Tenno (TN), scelto dal PEFC Italia tra quelli partecipanti al Simposio, grazie ad ulteriori criteri di selezione quali: l’avere utilizzato il tronco assegnato nella sua interezza producendo il minimo scarto possibile, senza averne snaturato la forma originaria; non avere coperto il tronco con vernici o altri materiali al fine di lasciare intravvedere le venature del legno. Nella foto, la sua opera.
Per informazioni sulla mostra in Via Santissima Trinità, 24 e orari di apertura:
www.palazzoroccabruna.it
www.luciedombredellegno.it

Redazione

Redazione

Eco delle Foreste è uno spazio d’informazione con articoli, reportage, storie, per tutti coloro che amano le foreste e voglio tenersi informati sul mondo della certificazione forestale. Per contattare la redazione Eco delle Foreste - press@pefc.it

Ultime notizie