Foto Notizia – Domini Legnami aderisce alla Filiera Solidale PEFC. Un violino il simbolo dell’iniziativa.

Un portachiavi a forma di violino sul quale è impressa la scritta “Insieme si può”.
Con questo gadget, che sarà donato ai Soci del PEFC Italia in occasione dell’Assemblea 2019, la ditta Domini Legnami di San Pier d’Isonzo (Ud) vuole dare un segno tangibile del suo impegno per il sostegno ai territori colpiti da Vaia.
Un segno tangibile di un’operazione ben più grande, un’operazione che ha portato la Domini Legnami ad acquistare diecimila metri cubi di tronchi di abete della Filiera Solidale PEFC, preferendo questo materiale a quello di importazione.
Un’ingente quantità di legname che porterà l’azienda a fare nuovi investimenti e ad acquistare nuovi macchinari per la produzione. Questo legno non sarà utilizzato solo nell’edilizia, ma anche per l’arredo e per la costruzione di strumenti musicali: tutti oggetti che, in qualche modo, saranno in grado di dare nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia e che contribuiranno a sostenere l’economia dei proprietari forestali così duramente colpiti.
Un evidente caso di come la valorizzazione del legno “è uno dei compiti preminenti per chi vuole sviluppare politiche e strategie di sviluppo locale e di economia circolare”, come anche dichiarato da Adriano Domini della Domini Legnami.

 

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it