ARSIAL ottiene la prima certificazione PEFC vivaistica forestale in Italia

Condividi

Sulla spinta del progetto LIFE PRIMED, da 3 anni Arsial ha convertito parte della sua Azienda Dimostrativa di Cerveteri (RM) in vivaio forestale, e nel 2022 è arrivata a certificare PEFC la produzione di piantine di alberi e arbusti utili a progetti di forestazione urbana, agroforestazione e ripristino ambientale.

La certificazione PEFC della produzione garantisce la provenienza del seme, raccolto da boschi gestiti in maniera sostenibile o da boschi da seme riconosciuti e di origine certa, nel rispetto dei protocolli definiti da PEFC Italia e riconosciuti a livello internazionale. Il seme attualmente utilizzato è raccolto direttamente nei boschi della Tenuta presidenziale di Castelporziano, certificati PEFC per la Gestione Forestale Sostenibile, permettendo ad Arsial di realizzare la certificazione PEFC per la produzione di piantine di specie come querce, frassini e arbusti forestali di provenienza autoctona e certa, che saranno utilizzati da enti e associazioni che sostengono progetti per la mitigazione del cambiamento climatico.

vivaio 7 ARSIAL ottiene la prima certificazione PEFC vivaistica forestale in Italia

La corretta applicazione dei protocolli definiti da PEFC è verificata da CSQA, un organismo di certificazione indipendente e accreditato Accredia, che ha quindi rilasciato il certificato di custodia.

A riguardo ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti “Essere i primi in Italia ad aver conseguito la certificazione PEFC è quindi per noi motivo di orgoglio e dimostra il nostro impegno nella creazione di un modello di sviluppo improntato alla sostenibilità e al rispetto per l’ambiente. Questo riconoscimento non è formale, ma ci impegna, assieme ad Arsial, ad assicurare che i nostri boschi e la produzione vivaistica vengano gestiti nel pieno rispetto dei requisiti di sostenibilità ambientale, sociale ed economica: una responsabilità che ci assumiamo verso l’ambiente, le nostre comunità e, soprattutto, verso le future generazioni”.

“Aver ottenuto la certificazione PEFC per primi in Italia è motivo di orgoglio e di responsabilità – afferma Mario Ciarla, presidente di Arsial – e contribuire alla forestazione delle nostre città e delle nostre campagne con la produzione di piante certificate è una sfida che ci impegniamo a portare avanti”. 

Oggi più che mai abbiamo un assoluto bisogno di un’attività vivaistica che produca piantine per attività di forestazione e ri-forestazione, e questa deve essere svolta in modo professionale e tramite la certificazione PEFC si può fornire garanzia che il materiale utilizzato è autoctono, requisito ormai indispensabile per una maggiore resilienza dei boschi agli effetti del cambiamento climatico nel futuro prossimo.

Francesco Marini

Francesco Marini

Gestione Forestale Sostenibile e processo revisione standard GFS

Ultime notizie

EDILIZIA SOSTENIBILE

Pubblicato il CAM per gli arredi interni: ecco le novità

Riprendiamo l’analisi dei due nuovi CAM pubblicati nelle Gazzette Ufficiali 183 e 184. Nella scorsa newsletter, che trovate al link https://www.pefc.it/news/pubblicati-i-nuovi-criteri-ambientali-minimi-per-il-settore-degli-arredi-interni-e-delledilizia, ci siamo occupati del primo CAM pubblicato, ovvero quello del settore edilizia, in questo numero

Leggi articolo »