Gli studenti dell’Istituto “Antonio Della Lucia” di Feltre in campo con “Ancora Natura per il Col di Lana”

Condividi

Avviate, nel mese di novembre 2023, le attività didattiche che sono state organizzate nell’ambito del progetto “Ancora Natura per il Col di Lana”, progetto di “recupero forestale” dei boschi del Comune di Livinallongo col di Lana (BL).      
Le attività, grazie al finanziamento dell’8×1000 dell’Istituto Italiano Buddista Soka Gakkai, sono realizzate da PEFC Italia insieme al Dottore Forestale Orazio Andrich, Rete Clima e Coldiretti Belluno

Protagonisti di questa fase progettuale, 25 studenti dell’Istituto “Antonio della Lucia” di Feltre (BL) che hanno potuto affrontare, sia in aula che nelle foreste del Col di Lana, i temi collegati al progetto.    
Sono stati quindi affrontati i temi della sostenibilità e del cambiamento climatico e, soprattutto del ruolo che le foreste possono giocare. Lo studio e l’analisi degli effetti della tempesta Vaia del 2018 e degli interventi di riforestazione del Col di Lana dopo la tempesta sono stati fulcro delle riflessioni proposte agli studenti. Formare i tecnici forestali di domani, professionisti in grado di capire come pianificare e gestire in modo sostenibile e resiliente una foresta, attraverso progetti cuciti sul territorio. Questo è uno degli obiettivi del progetto, che ha visto la partecipazione in campo del Dott. For. Orazio Andrich e di Michele Nenz, rappresentante di Coldiretti Belluno, insieme al Prof. Scarfò dell’Istituto “della Lucia” e di Giulia Lorenzon di Rete Clima.          
Le uscite didattiche previste nell’ambito del progetto hanno, infatti, l’obiettivo vedere da vicino la realizzazione di un cantiere forestale, approfondendo gli aspetti collegati alla sicurezza e alla sostenibilità e potendo apprezzare le attività di rimboschimento già effettuate che, ad oggi, hanno portato alla messa a dimora di oltre 2.300 piantine di pino cembro. 

Le attività rientrano nel progetto di “recupero forestale”, che si concluderà a fine 2024, con attività di messa in sicurezza e asportazione di legname ma anche di nuova forestazione e interventi di favoreggiamento della rinnovazione naturale del bosco. È prevista inoltre anche la creazione di specifici percorsi didattico-contemplativi rivolti alle scuole locali che parteciperanno ai laboratori e più in generale a tutta la comunità che si troverà di nuovo a poter fruire di un così importante bene comune.

Per maggiori informazioni sul progetto: https://www.pefc.it/cosa-facciamo/il-nostro-impegno-collettivo/i-progetti-del-pefc-italia/ancora-natura-per-il-col-di-lana 

Eleonora Mariano

Laureata in Sviluppo Rurale sostenibile e Responsabile dell’Ufficio Progetti del PEFC Italia. È Direttrice editoriale di Eco delle Foreste.

Eleonora Mariano

Eleonora Mariano

Laureata in Sviluppo Rurale sostenibile e Responsabile dell’Ufficio Progetti del PEFC Italia. È Direttrice editoriale di Eco delle Foreste.

Ultime notizie