Nuovo obiettivo per Legnolandia: la “carbon neutrality” entro il 2025

Legnolandia, azienda di Forni di Sopra (UD) certificata per la catena di custodia PEFC dal 2011, si pone un nuovo ambizioso obiettivo, raggiungere la Carbon neutrality entro il 2025 e sceglie di farlo siglando un accordo con il MITE, Ministero per la Transizione Ecologica. La neutralità in termini di emissioni di anidride carbonica in atmosfera è un obiettivo arduo, che prevede una serie di tappe fondamentali a partire dalla valutazione delle emissioni attuali tramite analisi LCA (Life Cycle Assessment). 

Il vantaggio dell’azienda risiede nel fatto che la trasformazione del legno è di per sé un’attività a basso consumo e per di più Legnolandia ha dalla sua sia una gestione pionieristica delle emissioni avviata fin dallo scorso decennio (già nel 2005 aveva sostituito i carburanti fossili con una caldaia a biomassa alimentata dagli scarti di produzione), che l’utilizzo di materia prima derivante da una filiera corta, anzi cortissima: per la maggior parte abete bianco derivante dalle foreste certificate PEFC del Friuli Venezia Giulia e dal 2019 anche solidale. Legnolandia è infatti una delle oltre 100 aziende certificate PEFC ad aver aderito alla Filiera Solidale PEFC per l’acquisto ad un prezzo equo del legno abbattuto dalla tempesta di vento Vaia abbattutasi nel 2018 sull’arco alpino.

L’azienda ora prospetta nuove innovazioni quali il potenziamento della produzione di energia fotovoltaica, il miglioramento delle prestazioni degli impianti, e se questo non fosse sufficiente all’azzeramento delle emissioni si passerà all’acquisto di crediti di carbonio sul mercato regolamentato.

In tutto questo processo, la certificazione della catena di custodia PEFC si configura come uno dei primi passi dell’azienda nel suo percorso verso la sostenibilità e nonostante questa tipologia di accordo sia assolutamente innovativo per questo settore, l’azienda ritiene che i propri clienti saranno particolarmente coinvolti dall’impegno preso volto alla valorizzazione intrinseca dei beni prodotti in chiave ambientale e di sostenibilità, al fine di diminuire il più possibile l’impronta nell’ambiente di alta quota sulle montagne Friulane della Carnia, in cui l’azienda opera.

Per maggiori informazioni sulla ditta Legnolandia: https://legnolandia.com/

Per maggiori informazioni sulla Filiera Solidale PEFC: https://filierasolidalepefc.it/

Ultime notizie