Progetto TREES e legno illegale: il 26/1 e il 17/2 appuntamenti per formazione online

di Eleonora Mariano
Continuano gli appuntamenti formativi del Progetto TREES: dopo la conclusione dei seminari in Macedonia, Kosovo, Albania e Bulgaria, infatti, PEFC e ConLegno stanno portando avanti le attività di formazione online previste dal Progetto.
Dopo il primo webinar tenutosi il 22 dicembre scorso e visto l’interesse suscitato con tante richieste di adesione, i partner del progetto hanno deciso di replicare il webinar nelle date di martedì 26 gennaio e mercoledì 17 febbraio. Anche in questo caso, questi seminari saranno gratuiti e online e si concentreranno sul tema dell’illegalità nel settore foresta-legno-carta e della Timber Regulation. Il seminario, della durata complessiva di 2,5 ore, è suddiviso in due moduli.
Nel primo modulo (della durata di 75 minuti) saranno affrontati i seguenti argomenti: i numeri dell’illegalità nel settore foresta-legno-carta; i tipi di attività illegale; Regolamenti FLEGT ed EUTR; il progetto TREES.
Durante il secondo modulo (anche questo della durata 75 minuti), invece, si affronterà in dettaglio il tema della Diligenza Dovuta, analizzando le diverse fasi (raccolta delle informazioni, valutazione del rischio e mitigazione del rischio) e fornendo esempi pratici.
Al termine di entrambi i moduli è prevista una sessione di domande e risposte.
Da oggi (ed entro due giorni dall’inizio di ciascun webinar) è possibile iscriversicliccando qui, ai singoli moduli, secondo questi orari:

26 gennaio ore 10:00-11:30: primo modulo

17 febbraio ore 10:00-11:30: primo modulo

26 gennaio ore 15:00-16:30: secondo modulo

17 febbraio ore 15:00-16:30: secondo modulo

Per poter partecipare è necessario avere a disposizione un computer dotato di cuffie (o altoparlanti) e una buona connessione internet. L’uso del microfono è consigliato ma non obbligatorio. Questi appuntamenti verranno seguiti da altri incontri online che si terranno in italiano e in inglese e saranno rivolti, oltre agli operatori privati del settore, anche ai corpi di polizia europei.
Si ricorda che Trees (Timber Regulation Enforcement to protect European wood Sector from criminal infiltration) è un progetto di ricerca transnazionale della durata di 20 mesi che ha l’obiettivo di rafforzare gli strumenti anti-corruzione europei contro le attività illecite che ogni anno vengono commesse nel settore foresta-legno e per indagare le falle nell’attuale normativa comunitaria (regolamento europeo 995/2010 Timber regulation). TREES è finanziato dalla DG Affari Interni della Commissione europea nell’ambito del Programma ISEC (Prevenzione e lotta al crimine).
Per maggiori informazioni visitare il sito: www.trees-project.euo scrivere a: progetti@pefc.it

Redazione

Redazione

Eco delle Foreste è uno spazio d’informazione con articoli, reportage, storie, per tutti coloro che amano le foreste e voglio tenersi informati sul mondo della certificazione forestale. Per contattare la redazione Eco delle Foreste - press@pefc.it

Ultime notizie