UNCEM studia i dati degli incendi in Italia per indirizzare i finanziamenti

Condividi

Come l’incendio ha bisogno della presenza contemporanea di tre elementi per svilupparsi (combustibile, comburente e calore), anche il suo contrasto ha bisogno di tre fattori che devono necessariamente essere coordinati e pianificati: gestione forestale sostenibile, prevenzione e difesa dell’incendio.

Come riportato in questo articolo pubblicato lo scorso 26 ottobre su Green Planner Magazine, è stato predisposto da UNCEM un questionario, in accordo con l’Agenzia per la Coesione territoriale, col fine di raccogliere i dati riguardanti gli incendi, la loro gestione e prevenzione, anche nell’ottica di ripartire i 40 Milioni di euro ancora disponibili per le aree interne stanziati dal Ministero della Coesione e previsti dal Decreto incendi dell’anno 2021 – D.L. 120/2021 Disposizioni per il contrasto degli incendi boschivi e altre misure urgenti di protezione civile.

Ancora una volta si rileva l’importanza della gestione forestale nella prevenzione degli incendi, come riportato anche da un recente contributo scientifico su questi temi (al quale ha collaborato il Segretario generale del PEFC Italia, Antonio Brunori), in cui si evince che ai fini del contrasto agli incendi, non è sufficiente una prevenzione e lotta attiva se non supportata da una gestione coordinata e condivisa del patrimonio forestale e agro-pastorale, gestione che diventa fattore determinante nella riduzione degli eventi e delle superfici incendiate. 

Come precisato da UNCEM nell’articolo “Non basta comprare mezzi o costruire piste tagliafuoco. Serve una prevenzione che coinvolga cittadini e terzo settore, tutti formati, con un ruolo forte di regia di Enti locali montani, Comuni insieme”.

Se si vuole contribuire come privati cittadini o enti, è possibile compilare in forma anonima il questionario accedendo da questo link, e per qualsiasi necessità, proposta, idea si può scrivere su Whatsapp al numero 349.8599339 o una inviare una mail a uncem.nazionale@uncem.net

FrancescoMariniPhoto UNCEM studia i dati degli incendi in Italia per indirizzare i finanziamenti
Francesco Marini

Gestione Forestale Sostenibile e processo revisione standard GFS

Picture of Francesco Marini

Francesco Marini

Gestione Forestale Sostenibile e processo revisione standard GFS

Ultime notizie

MONDO PEFC

Risultati dell’Assemblea dei soci PEFC Italia 2024

Venerdì 10 maggio si è tenuta a Reggio Emilia, presso la sala civica della Ex-Polveriera, l’annuale Assemblea dei soci dell’Associazione Pefc Italia (58 soci, appartenenti a Pubbliche Amministrazioni, organizzazioni di proprietari forestali e dei pioppeti,

Leggi articolo »