Sentiero accessibile in bosco certificato al lago di Cece – Val di Fiemme

di Martina Valentini
In Val di Fiemme un percorso, quello per il lago di Cece, permette di conoscere il bosco e i suoi “segreti” e concedersi così un’escursione a contatto con la natura conoscendone le ricchezze. Dal 2002, infatti, è stata completata la realizzazione di un sentiero per diversamente abili che porta al lago di Cece. La sistemazione del sentiero nasce come volontà dell’Amministrazione della Magnifica Comunità di Fiemme all’interno del progetto “Natura accessibile a tutti” condotto in collaborazione con l’Azione 12 dell’Agenzia del Lavoro della Provincia di Trento. Obiettivo: aiutare ogni persona ad avvicinarsi alla natura e alle sue bellezze attraverso una fruizione rispettosa ed attenta agli equilibri dell’ecosistema, apprendendo così anche gli “effetti” di una gestione forestale sostenibile, anche per le persone meno dotate fisicamente.
L’arrivo al laghetto di Cece, perla incastonata tra il bosco (con doppia certificazione PEFC e FSC) e la roccia del Lagorai, è preannunciato dal rumore dell’acqua.
In prossimità del lago è stata da poco ristrutturata, con il concorso del Servizio Agricoltura della PAT, una tipica baita in legno a servizio dell’alpeggio e a disposizione di ogni frequentatore della montagna. La sua conservazione è legata pertanto al rispetto e al senso civico dei visitatori.
Nel bosco vivono molte specie di piante e di animali e un grande insieme di microrganismi, importantissimi per la sopravvivenza dell’ecosistema.
Per maggiori informazioni e per accedere al Sentiero:
Magnifica Comunità di Fiemme, P.zza Cesare Battisti, 2 – 38033 Cavalese (TN)
Tel. 0462.340365 – Fax 0462.239441
Sito: www.magnificacomunitafiemme.it
E-mail: utf1@magnificacomunitafiemme.it

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it

Lascia un commento