Al via il progetto LIFE Carbon Farming Certification System

Condividi

Con il coordinamento di FederlegnoArredo, insieme a CREAConfagricolturaUniversità della TusciaPEFC ItaliaReteclimaCMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici) e Terrasystem, è stato avviato il progetto cofinanziato dalla Commissione Europea “Carbon Farming Certification System” (C-FARMs).   
Il progetto ha l’obiettivo di promuovere le pratiche di Carbon Farming (come per esempio il ripristino e riumidificazione delle torbiere; attività di agroforestazione; mantenimento e miglioramento del carbonio organico del suolo e il miglioramento di pratiche zootecniche) e nasce anche in risposta alla comunicazione della Commissione Europea dello scorso 15 dicembre sulle misure per favorire il sequestro di CO2 e sugli incentivi al Carbon Farming per mitigare gli impatti del cambiamento climatico; mira anche ad accrescere e condividere le conoscenze sul tema, anche in vista di una proposta di quadro normativo per la certificazione delle rimozioni di carbonio basato sulla contabilità del carbonio solido e trasparente.

Tra gli scopi del progetto ci sono la creazione di un sistema informativo geospaziale dimostrativo ad alta risoluzione (GIS-FARMs), che identificherà il potenziale di mitigazione del settore agricolo; la creazione di un quadro metodologico universalmente applicabile per consentire una più ampia diffusione delle pratiche Carbon Farming; lo sviluppo di un quadro normativo per un sistema di certificazione del carbonio in collaborazione con gli attori e le Istituzioni pertinenti; il supporto per la progettazione e l’implementazione di pagamenti mirati per l’applicazione delle pratiche di Carbon Farming.

C-FARMs, che avrà la durata di 18 mesi, sarà condotto in Italia, in particolare in Lombardia, come caso di studio, e coinvolgerà Università, centri di ricerca, aziende private, agricoltori e industrie del legno. Saranno coinvolte inoltre Istituzioni, tra cui quelle con la responsabilità ufficiale dell’Inventario dei Gas Serra, quelle legate ai sistemi di certificazione e le Autorità regionali che si occupano di tematiche agricole.

Per rimanere sempre aggiornati sulle attività del progetto, vi segnaliamo i seguenti canali:

  1. Sito internet: https://c-farms.eu
  2. Newsletter, alla quale iscriversi da qui
  3. Pagina Facebook: https://www.facebook.com/LIFECFARMs 

Eleonora Mariano

Laureata in Sviluppo Rurale sostenibile e Responsabile dell’Ufficio Progetti del PEFC Italia. È Direttrice editoriale di Eco delle Foreste.

Eleonora Mariano

Eleonora Mariano

Laureata in Sviluppo Rurale sostenibile e Responsabile dell’Ufficio Progetti del PEFC Italia. È Direttrice editoriale di Eco delle Foreste.

Ultime notizie