La certificazione forestale nelle politiche di sostenibilità Apple

di Eleonora Mariano

Apple, la nota azienda informatica statunitense, ha pubblicato il proprio report di responsabilità ambientale per l’anno 2016. Uno dei temi trattati all’interno del report e nelle relative specifiche tecniche è l’approvvigionamento di carta per la produzione di packaging, che nello scorso anno era costituito per più del 99% da carta riciclata o proveniente da foreste certificate per la loro gestione sostenibile.
L’approccio inclusivo adottato da Apple (riportato nelle specifiche tecniche per l’approvvigionamento sostenibile) attribuisce alla certificazione forestale PEFC la funzione di strumento in grado di garantire trasparenza, legalità e sostenibilità della materia prima di origine forestale.
Un modello, quello adottato dall’azienda informatica, che ha l’obiettivo di minimizzare il proprio impatto, cercando di conciliare le esigenze attuali con quelle delle future generazioni. Una strategia che, visti i notevoli volumi di materiale di origine forestale utilizzati, può essere in grado di “spostare” il mercato, favorendo le aziende che sono già impegnate a garantire la sostenibilità e legalità della propria produzione e stimolando altre aziende ad intraprendere questa strada.
Per maggiori dettagli:https://www.apple.com/environment/pdf/Apple_Sustainable_Fiber_Specification_

Redazione

Redazione

Eco delle Foreste è uno spazio d’informazione con articoli, reportage, storie, per tutti coloro che amano le foreste e voglio tenersi informati sul mondo della certificazione forestale. Per contattare la redazione Eco delle Foreste - press@pefc.it

Ultime notizie