La Giornata Internazionale delle Foreste 2024

Condividi

Nel 2012 la FAO diede un segnale di consapevolezza e riconoscimento del valore del patrimonio forestale mondiale con la proclamazione, in sede di Assemblea Generale delle Nazioni Unite, del 21 marzo come Giornata Internazionale delle Foreste. Obiettivo della giornata è spronare le Nazioni a intraprendere impegni locali, nazionali e internazionali nell’organizzare di attività che abbiano come protagonisti foreste e alberi. Nello specifico, il tema per l’edizione 2024 è “Foreste e innovazione” che ci aiuta a riconsiderare il rapporto tra tecnologia, innovazione e mondo forestale.

Nel video pubblicato nel canale Youtube FAO per l’occasione, viene spiegato come grazie all’innovazione le foreste svelino i loro segreti. Come sotto la corteccia degli alberi si trovino rimedi innovativi ed efficaci. I composti chimici degli alberi permettono utilizzazioni che non avremmo immaginato prima. Materiali biodegradabili derivati dal legno possono sostituire molti materiali, come le plastiche, la grafite e le terre rare contenute nelle batterie e creare nuove fibre sostenibili per contribuire ad innovare il mondo dei tessuti della moda. La tecnologia sviluppa costantemente nuovi materiali sostenibili dagli alberi. Sostanze che ci curano e materiali per costruire case e luoghi di lavoro immagazzinando a lungo termine il carbonio. L’uso dei droni poi sta aprendo nuove possibilità per la gestione e la protezione delle foreste, aiutandoci a rilevare e combattere gli incendi boschivi oltre a salvaguardare la biodiversità e gli ecosistemi fragili.

Insomma, il progresso, l’innovazione, visti spesso come ostacoli al mondo naturale, possono in realtà essere i primi mezzi per salvaguardarlo e cercare di vivere quanto più in armonia possibile con il pianeta. Dalle foreste parte la nuova idea di sostenibilità, osservandole possiamo capire come essere parte sinergica del “meccanismo” naturale utilizzando un sempre più alto numero di risorse rinnovabili. 

La ricerca e gli investimenti in tal senso saranno tra le chiavi principali per affrontare le sfide a livello mondiale degli anni a venire in un’ottica di sviluppo sostenibile; per questo non poteva esser scelto tema più attuale da parte della FAO. 

Foto Autori EcoDelleForeste 07 La Giornata Internazionale delle Foreste 2024
Alessio Mingoli

Laureato in Comunicazione di Massa, collabora con Eco delle Foreste dal 2019.

Alessio Mingoli

Alessio Mingoli

Laureato in Comunicazione di Massa, collabora con Eco delle Foreste dal 2019.

Ultime notizie