Videonotizia: Il Consorzio Forestale Alta Valtellina: al servizio dei boschi e del territorio

a cura di Martina Valentini e Matteo Berlenga
Il Consorzio Forestale Alta Valtellina è stato costituito nel 1994 ed è diventato operativo nel 1996 su volere dei Comuni dell’Alta Valtellina, della Comunità Montana e di altri enti sia pubblici che privati al fine di provvedere alla gestione del patrimonio agrosilvopastorale in modo coordinato e di supportare l’attività degli enti locali nella manutenzione e valorizzazione del territorio.
Le ragioni che hanno portato alla sua costituzione, con il supporto della Regione Lombardia, nascono dalla situazione di crescente abbandono e degrado del territorio agrosilvopastorale, che non richiede solo attenzioni occasionali ma un’organica programmazione degli interventi che garantisca la massima tutela dell’ambiente montano.
Il Consorzio persegue i propri obiettivi anche grazie alla certificazione PEFC, lavorando a stretto contatto con gli Enti Soci e operando in collaborazione con tutti quei soggetti, sia pubblici che privati, coinvolti nello sviluppo socio-economico dell’Alta Valle.
Siamo andati a trovarli, per raccontare il loro impegno e l’importanza della certificazione PEFC.
Buona visione

 

Autore dell'articolo: Redazione

Per contattare la redazione Eco delle Foreste press@pefc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *